La prima piattaforma social del mondo scommesse supera il milione di tip condivisi in soli quattro mesi

La sfida di Ligue 1 tra Lille e Montpellier, oltre alla sua importanza per il destino del campionato francese, ha segnato un momento importante per Tipster, il primo social del mondo scommesse integrato nella App di Sisal. La prima piattaforma social del mondo scommesse, lanciata in esclusiva da Sisal il 15 dicembre scorso, ha raggiunto il milionesimo tip condiviso tra i vari utenti. Un traguardo importante, raggiunto in soli quattro mesi nei quali la piattaforma, nata per valorizzare la dimensione più ludica del gioco, ha bruciato ogni tappa: 42mila iscritti, 1 milione di tip condivisi e 200 mila tip vincenti sono numeri da vera community.

La febbre di Tipster sta coinvolgendo un numero sempre crescente di appassionati che comprendono a pieno il concept “Share your talent”, quello per cui i giocatori condividono le proprie giocate affinché anche altri possano replicarle, le confrontano con quelle dei più esperti e mettono in luce le proprie abilità in un sano spirito di collaborazione, competizione e aggregazione che una volta animava i “bar dello sport”. È Tommy15 il nickname del tipster che si è reso protagonista condividendo il milionesimo tip, con una sfida di Ligue 1 tra Lille e Montpellier. “Una delle cose che apprezzo di più della piattaforma è la possibilità di confrontarmi con altri utenti” ha commentato il tipster. “Uso Tipster per prendere spunto dalle giocate degli altri, il mondo delle scommesse è fatto anche di competenza. Conosco principalmente la Serie A e i grandi campionati europei, Francia, Germania e Inghilterra, quando arriva il week end inizia il divertimento: mi preparo, vedo le statistiche, cerco di informarmi, ma uno sguardo alle giocate dei Tipster più esperti è sempre utile darlo, è un confronto che mancava nel gioco on line”.

Sisal ricorda sempre che il gioco è vietato ai minori e che bisogna giocare sempre con consapevolezza e moderazione.