Microgame ha completato con successo in data 24 ottobre il collaudo del nuovo protocollo PSQF4. Ciò consentirà a tutti i partner del service provider leader del mercato italiano del gioco di poter offrire al più presto ai loro players tutte le novità introdotte dal nuovo protocollo che sarà attivo dal 28 ottobre prossimo e sulle quali Microgame è al lavoro. 

Tra le innovazioni più attese c’è sicuramente il “Cash Out” che dà la possibilità al giocatore di ‘rinegoziare’ la sua giocata: in caso di multiple con puntate su più partite, il giocatore potrà chiedere al bookmaker di liquidare parte della vincita, anche prima che si giochino tutti i match. Ma anche le scommesse con Handicap Asiatico, grazie alle quali il concessionario potrà attribuire un handicap alla squadra favorita in maniera tale che il giocatore, anche in caso di risultato non del tutto favorevole, avrà la possibilità di riscuotere una vincita parziale. E in fine il “Draw no Bet” che consente al player di puntare una delle due squadre e ricevere come vincita la puntata stessa se il match finisce in pareggio. 

Ancora una volta Microgame è in grado di garantire ai propri partners un’offerta completa e costantemente aggiornata supportando la loro crescita e lo sviluppo del loro business. 

Articolo precedenteLibro Blu 2021, Antonelli (FIT): “Facciamo parte di un mondo che vende prodotti importanti, come i giochi”
Articolo successivoDavide Frattesi intervistato da StarCasinò Sport: “Sassuolo è una realtà che ti permette di crescere e sbagliare, è una famiglia. Il mio idolo? Luka Modric” (VIDEO)