“Trident” e l’intero portfolio Magellan Robotech saranno presentati per la prima volta all’ICE di Londra dal 4 al 6 febbraio 2020

Magellan Robotech, il marchio B2B di Stanleybet Group, compagnia che crea soluzioni di gioco per operatori del gioco e virtual 3D games, annuncia di aver ottenuto la certificazione per i suoi prodotti di gioco virtuale, incluso il celebre virtual football “Trident”, in conformità con la divisione gioco d’azzardo dell’Amministrazione fiscale del Ministero delle finanze della Repubblica di Croazia.

Si tratta dell’ennesimo riconoscimento per Magellan, già vincitore del premio “Best Lottery Service Provider ” ai CEEG Awards lo scorso 24 settembre, e, allo stesso tempo, per “Trident”, il virtual football presentato in anteprima l’anno scorso che porta a casa un altro successo.

Realizzato con grafica in HD, nel gioco gli utenti possono seguire in contemporanea sugli schermi i risultati in tempo reale degli 8 o 10 eventi simultanei. Quarantuno i diversi mercati disponibili, compreso goal totali, fino a 7 cartellini rossi e primo marcatore. Un turno disponibile ogni 5 minuti con 8 o 10 diversi eventi (16 o 20 squadre) mostrati contemporaneamente. L’intero campionato si completa in un’ora. Nella versione online e mobile del prodotto è possibile giocare 4 partite simultaneamente su un singolo canale, consentendo di passare dalla visualizzazione 3D a quella 2D in maniera semplice ed intuitiva.

Sono solo alcune delle caratteristiche di “Trident”, un prodotto che, in linea con tutti quelli sviluppati Magellan Robotech, si conferma altamente personalizzabile alle esigenze degli utenti.

Magellan ricorda inoltre che “Trident” e l’intero portfolio Magellan Robotech saranno presentati per la prima volta all’ICE di Londra, la più importante fiera di settore del mondo, dal 4 al 6 febbraio 2020.