inspired

Alla data riservata ogni anno al “Most Exciting Two Minutes in Sports”, il primo sabato di maggio, 1,7 milioni di telespettatori si sono sintonizzati per vedere i 13 vincitori della Triple Crown sfidarsi in “The Kentucky Derby: Triple Crown Showdown” creato di Inspired Entertainment, Inc. (“Inspired”) (NASDAQ: INSE). In una gara virtuale da ricordare, Secretariat è emerso come il campione assoluto, vincendo la gara 47 anni dopo aver vinto il Kentucky Derby a Churchill Downs.

“The Kentucky Derby: Triple Crown Showdown” è stata una parte entusiasmante del party “Kentucky Derby at Home” nazionale di Churchill Downs, ed è stato trasmesso in televisione al culmine della trasmissione della NBC che includeva uno sguardo alla vittoria del Derby di American Pharoah nel 2015. Il giorno della programmazione ha celebrato la data tradizionale del Kentucky Derby da quando la 146esima edizione è stata rinviata al 5 settembre di quest’anno a causa delle continue preoccupazioni di COVID-19. La gara virtuale ha permesso agli spettatori di sperimentare la magia del Derby utilizzando la grafica e l’animazione più recenti e migliori della categoria e ha caratterizzato una straordinaria e accurata ricostruzione delle Twin Spires of Churchill Downs e l’atmosfera tradizionale del Kentucky Derby sul primo sabato di maggio.

“Questo è stato un grande evento per tutti i soggetti coinvolti: Churchill Downs ha festeggiato nel tradizionale giorno del Derby, i fan delle corse hanno potuto vedere il più grande di tutti i tempi a faccia in giù, abbiamo avuto l’opportunità di mostrare il realismo del nostro prodotto Virtual Horse Racing, ed è stato tutto per una buona causa”, ha dichiarato Brooks Pierce, Presidente e Chief Operating Officer di Inspired. “Gli sport virtuali sono stati popolari in Europa per anni, ma mettere insieme The Kentucky Derby: Triple Crown Showdown per una trasmissione televisiva nazionale è stata una grande opportunità di marketing per i nostri sport virtuali negli Stati Uniti. Oltre all’ampio pubblico, i social media erano in fermento per il Kentucky Derby at Home, con il 91% di sentimenti positivi prima e dopo la gara. Questo è un ottimo esempio di come i Virtual Sports possano colmare il divario e riunire le persone per un po’ di sollievo durante questi tempi difficili, proprio come fanno gli sport reali”.

“Mentre aspettiamo il Kentucky Derby 146 a settembre, la nostra partnership con Inspired Entertainment nella creazione del Derby virtuale non solo ha permesso ai fan di celebrare il Kentucky Derby at Home ma anche la possibilità di provare l’emozione di una gara a Churchill Downs”, ha affermato Bill Carstanjen, CEO di Churchill Downs Incorporated, “ma l’eccitazione che ci ha portato ci ha fornito anche una piattaforma per raccogliere e abbinare fondi per importanti interventi di soccorso di COVID-19”.

Gli sport virtuali di Inspired utilizzano una grafica realistica per imitare l’esperienza delle scommesse sportive reali, grazie alla tecnologia che si è evoluta nel corso di quasi due decenni. Ogni evento dura circa 90 secondi e i giochi sono progettati per essere facili da giocare. Inspired ha la più vasta gamma di sport disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7, fornendo un flusso coerente di contenuti di scommesse sportive, anche quando gli sport dal vivo non sono fattibili. Gli sport virtuali offrono nuovi flussi di entrate per i fornitori di giochi che possono essere facilmente integrati in libri e siti sportivi esistenti. Trailer e demo delle ultime offerte di Virtual Sports sono disponibili su www.inseinc.com/virtuals/.