Giunto alla sua penultima giornata, il campionato BeSerie è pronto a riempire di divertimento il giovedì degli appassionati. Offerti esclusivamente dai palinsesti del provider Microgame, gli eventi del campionato cadetto in versione eSport sono oramai giunti in dirittura d’arrivo.

Advertisement

Il campionato BeSerie organizzato da Mkers ed A.C.M.E., in collaborazione con la Lega di Serie B, ha permesso al provider italiano di alimentare anche in queste ultime settimane l’offerta del segmento eSport, sempre più apprezzato.

L’importante proposta eSport, cresciuta durante lo stop imposto alle varie discipline, ha consentito di assicurare partecipazione e divertimento. Un banco di prova che ha ribadito l’efficienza del team di bookmaker Microgame: un’offerta esclusiva che ha prodotto benefici in termini di attenzioni, giunte dai media specializzati e testimoniate dal numero crescente degli utenti.

Solo per il calcio la proposta eSport di Microgame, oltre agli eventi dedicati alla serie B conclusi con il programma odierno, ha visto susseguirsi il meglio delle competizioni: dalla Champions fino ai quadrangolari Everybody Plays Home. Un’importante novità per il pubblico anche meno esperto che ha così potuto conoscere il top degli appuntamenti di ciascuna disciplina, tra cui: il basket della NBA2K, l’e-Tennis del Mutua Madrid Open Virtual Prom con la rosa di tennisti WTA e ATP, i motori dell’offerta dedicata a Formula1, MotoGp e Indycar.