Book of Crime è la nuova promozione del People’s Casino che si ripromette di accendere i riflettori su una settimana di scontri all’ultimo spin. In ballo c’è la definizione della ‘banda’ che potrà mettere le mani sui 2.500 euro del bottino in palio. Per testare le proprie abilità c’è una settimana di tempo, a partire dalle 12 di oggi, infatti, la promozione sarà attiva fino alla mezzanotte tra mercoledì e giovedì prossimi.

Il provider Microgame che allestisce per i propri clienti l’offerta del più grande casinò online, ha ufficializzato che saranno 150 i giocatori che riceveranno uno dei bonus in cui sarà diviso il montepremi. Le parti non saranno uguali e ciascun partecipante otterrà un premio in base all’ordine di arrivo: gli accrediti oscilleranno tra i 5 euro dell’ultimo classificato ai 500 del vincitore assoluto.

Il piano è già scritto: per raggiungere la zona in the money, i concorrenti dovranno accumulare il maggior numero di punti nel periodo indicato. Sarà associato un punto al ranking di ciascun giocatore ad ogni euro puntato sui rulli dei 6 titoli oggetto della promozione. La classifica provvisoria generata da tutte le giocate, sarà disponibile nelle pagine del portale dedicate a Book of Crime, in questo modo tutti i giocatori potranno dosare al meglio le proprie sessioni stabilendo una strategia che risulti premiante.

Nel libro mastro del crimine organizzato sono indicati i 6 titoli capaci di far guadagnare terreno nella classifica. Si tratta di specialità capaci di attirare le attenzioni di ogni tipologia di appassionato visto che si spazia nell’ampia gamma delle avventure tipiche. Si va dai grandi classici con i frutti protagonisti di magiche combinazioni passando per misteriose ambientazioni egizie e fino agli spietati gangster di San Francisco, questo l’elenco dei 6 giochi: Book of Gold: Double Chance; Sevens&Fruits; God of Wild Sea; Rise of Egypt; Burning Wins; Chicago Gangsters.

La promozione Book of Crime non richiede spese aggiuntive ed è un’ulteriore dei motivi per cui val la pena visitare l’immenso catalogo del People’s Casino.

Commenta su Facebook