Lotterie poco generose. Solo il 10% per le buone cause. Italia in coda alla classifica

(Jamma) Ogni settimana milioni di persone giocano alla lotteria, con la speranza che questa volta – finalmente – sia arrivato il loro turno per vincere alla grande. E giocano molto. L’analisi del numero dei biglietti venduti nei paesi dell’UE evidenzia…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteStabilità, oggi riunione del comitato di presidenza AsTro
Articolo successivoScommesse, accordo tra Sport Integrity Monitor e Federcalcio Rumena per combattere il match fixing