Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Giovedì 3 agosto è convocata la Conferenza Unificata e al primo punto dell’ordine del giorno ci sono le questioni sulla distribuzione dei giochi.
L’ordine del giorno al punto uno prevede infatti: “ Intesa, ai sensi dell’articolo 1, comma 936, della legge 28 dicembre 2015, n. 208 (Legge di Stabilità 2016), tra Governo, Regioni ed Enti locali concernenti le caratteristiche dei punti di raccolta del gioco pubblico…”.

Secondo quanto anticipato dal sottosegretario al Mef Baretta questo potrebbe essere l’ultimo passo verso il raggiungimento dell’intesa sul processo di riordino del settore.

Intanto sarebbe stato già firmato dal ministro Padoan (al vaglio della Corte dei Conti)  il decreto con il quale si dà il via alla riduzione del numero delle slot sul territorio. Si tratta del provvedimento attuativo della misura proposta dal Governo e che prevede una diminuzione dei nulla osta del 15% entro il 31 dicembre 2017 ed un’ulteriore riduzione del 15% entro il 30 aprile del 2018.

Commenta su Facebook