Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Corallo (nella foto) ha lasciato Sint Maarten in custodia dei membri dell’Interpol Italia su un volo di Air France per Parigi per poi salire su un aereo con destinazione Roma.

Corallo è accusato dalla giustizia italiana di frode, corruzione, riciclaggio di denaro e appartenenza ad un’organizzazione criminale.

La sua estradizione è stata richiesta dal ministro della giustizia il 30 dicembre 2016.

La Corte di giustizia di Philipsburg (Sint Maarten) ha accolto la richiesta di estradizione il 20 giugno 2017.

Il Governatore di Sint Maarten ha firmato i documenti per l’estradizione il 4 agosto scorso.

Commenta su Facebook