Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) Quando si può dire che un settore è a tutti gli effetti una realtà economica? Ad esempio quando la prestigiosa rivista Forbes gli dedica una delle sue famossissime ‘liste’. E’ è quanto accade per gli eSports.

Si dà infatti il caso che in questi giorni Forbes abbia dedicato una lista ai più promettenti personaggi under 30 nel settore del gaming tra la quale spiccano molti protagonisti degli esports, ovvero le competizioni su videogiochi sulle quali si può anche scommettere.

Nell’elenco 2017 30 under 30 Forbes in Gaming sono presenti non meno di dieci personaggi noti nel settore degli eSport . Tra questi, Andy ‘Reginald’ Dinh, fondatore di Team SoloMid (24 anni ) è stato selezionato per una video-intervista in cui spiega cosa fa TSM e il suo percorso personale che lo ha portato a fondare la squadra per giocare alla League e a lanciare un sito.

Nell’elenco c’è anche Brandon Beck, al fianco di Jade Raymond, fondatore di Motive Studios e Bonnie Ross, fondatore di 343 Industries.

La lista comprende anche l’organizzatore di eventi Josh Watson, a cui si deve appunto l’organizzazione del Rocket League Championship Weekend di Amsterdam, e Tomber , MD presso l’High school Starleague . Una selezione di commentatori delle competizioni ovvero Auguste ‘Semmler’ Massonnat e Turner Rachel ‘Seltzer’ Quirico .

Commenta su Facebook