Da oggi, mercoledì 2 ottobre, è in vigore l’ordinanza emessa dal sindaco di Vogogna (VB) per limitare gli orari di funzionamento delle slot e di apertura delle sale giochi. Seguendo quello che è stato deciso in altri comuni ossolani come Domodossola, Villadossola e Crevoladossola, le slot potranno essere tenute accesse solo dalle 14 alle 18 e dalle 20 alle 24 di tutti i giorni, festivi inclusi.

I gestori di questi locali dovranno anche posizionare un cartello ben visibile con gli orari d’accensione oltre che farli rispettare. Per ogni infrazione, che chiunque può denunciare alle forze dell’ordine, è prevista una multa da 500 a 1500 euro per slot accesa. Nel caso di tre infrazioni la macchina sarà sottoposta a sequestro con la posa dei sigilli.