In Commissione Finanze al Senato si è discusso lo “Schema di decreto ministeriale per l’individuazione delle manifestazioni da abbinare alle lotterie nazionali da effettuare nell’anno 2019”.

Il relatore Saviane (L-SP-PSd’Az) ha dato conto dell’andamento negli anni scorsi delle lotterie nazionali, specificando che da questo deriva la scelta di abbinamento alla sola Lotteria Italia di cui allo schema di decreto ministeriale in esame.

Il sottosegretario Villarosa ha rimarcato la generale diminuzione di interesse nei confronti delle lotterie a estrazione differita, che ha cagionato la mancanza di richieste di abbinamento.

Il senatore Lannutti (M5S) ha sostenuto l’urgenza di iniziative pubbliche mirate a contrastare la tendenza alla ludopatia. Il sottosegretario Villarosa ha quindi fatto presente l’elevato aumento degli introiti a favore dello Stato nell’ultimo decennio relativi al settore dei giochi ed ha convenuto sulla necessità di porre la dovuta attenzione alla diffusione di comportamenti patologici.

Il senatore Di Piazza (M5S) ha sollecitato l’impegno della Commissione rispetto alla questione richiamata. Il relatore Saviane (L-SP-PSd’Az) ha proposto l’espressione di un parere favorevole. Verificatata la presenza del numero legale per deliberare, la proposta di
parere è stata quindi posta in votazione, risultando approvata.

Commenta su Facebook