Giro di vite sull’apertura di nuove sale da gioco a Viareggio, in provincia di Lucca. Il Consiglio comunale nell’ultima seduta ha infatti approvato il nuovo Regolamento per l’esercizio del gioco lecito, adeguando il vecchio testo del 2009 alle recenti norme nazionali e regionali. La città ad oggi offre un numero già piuttosto limitato di sale slot e vlt ma adesso sarà sempre più complicato aprirne di nuove o trasferire le attuali. I parametri si sono fatti più stringenti. Ad esempio le nuove attività (compresi centri scommesse) dovranno avere parcheggi auto a disposizione dei clienti: 1,5 per ogni mq di superficie. Dovranno inoltre trovarsi a 500 metri di distanza, misurando il tragitto pedonale più breve, da scuole, chiese, case per anziani, sportelli bancomat e compro-oro. E’ quanto riporta noitv.it.

Articolo precedenteOperazione “Cesare” a Messina, Horse Angels su processo per corse clandestine di cavalli: “La Corte non invalidi le intercettazioni”
Articolo successivoLottomatica amplia la propria offerta con i titoli di Play’n GO