Home Politica Viadana (MN), il sindaco: limiti orari slot, al lavoro su ordinanza inattaccabile

Viadana (MN), il sindaco: limiti orari slot, al lavoro su ordinanza inattaccabile

slot azzardo gioco
Print Friendly, PDF & Email

“Si tratta di una materia delicata: tanti Comuni ci hanno provato, ma hanno subito ricorsi al Tar, perdendo. È una materia nuova, e le sentenze sono contrastanti. I nostri uffici la stanno studiando, per cercare di giungere a un’ordinanza inattaccabile, ma servono calma e raziocinio”.

Così il sindaco di Viadana (MN), Giovanni Cavatorta in risposta all’interrogazione anticipata da Silvio Perteghella (Viadana Democratica) che propone la predisposizione di un’ordinanza sindacale per limitare gli orari di funzionamento degli apparecchi da gioco.

Secondo il primo cittadino limitare gli orari servirebbe ad affrontare solo parte del problema: «Quella cioè legata ai pubblici esercizi che possono tenere fino a quattro videoslot e comunque danno lavoro a molte persone, mentre sempre più diffuso è il fenomeno del gioco online, dietro al quale non si sa mai chi si cela». Cavatorta ricorda che i vigenti regolamenti comunali vietano l’apertura di nuove sale giochi vicino a strutture sensibili, relegandole di fatto in due soli siti.

“Dal settembre 2017 ad oggi, la polizia locale ha controllato e mappato tutte le attività in cui sono presenti slot machine e gioco d’azzardo. Sono stati fatti sei verbali, per varie irregolarità; e, cosa molto importante, oggi disponiamo di un censimento”, ha aggiunto Romano Bellini (Lega).

Commenta su Facebook

www.jamma.tv utilizza i cookies per offrirti una navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti che si usino cookie per le finalità espresse nella nostra cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi