Oltre 1.000 gli emendamenti presentati dall’opposizione al bilancio di previsione el Comune di Verona.

Parole del consigliere comunale di Traguardi Tommaso Ferrari. L’esponente di minoranza nel consiglio comunale di Verona è intervenuto dopo l’esposizione da parte dell’amministrazione del bilancio di previsione 2020. Per Traguardi, il futuro bilancio comunale si può migliorare e non solo con i suggerimenti espressi da Ferrari. «La proposta cardine di Traguardi per il 2020 resta quella del bilancio partecipativo: 500mila euro l’anno destinati a realizzare progetti proposti e votati dai cittadini – ha spiegato Giacomo Cona, segretario di Traguardi – Ma in attesa che venga introdotto abbiamo raccolto le cinquanta idee più apprezzate raccolte nel nostro evento del 4 febbraio e le abbiamo trasformate in proposte per la città. Si va dalle politiche sociali, con aiuti alle famiglie in difficoltà, alle neomamme e alle zone più esposte al degrado, al contrasto all’offerta di gioco d’azzardo”.