slot
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Il comune di Varese è all’opera per contrastare il Gap. «Stiamo lavorando ad un nuovo regolamento dei locali dove si svolge il gioco d’azzardo. Finora si è fatto riferimento alla legge regionale.

Oltre ad essa, stiamo facendo valutazioni in linea con le caratteristiche del territorio e su un concetto simile a quella adottato da Bergamo. Lì il nuovo codice dispositivo ha superato i ricorsi fatti al Tar dalle società delle scommesse e dagli enti gestori ed è ora in vigore. Servono prevenzione, formazione degli operatori e lavoro sinergico di rete». Lo ha detto l’assessore ai Servizi sociali Roberto Molinari.

Il testo riguarderà gli orari di utilizzo delle slot machine e le distanze dai luoghi sensibili. Dopo una prima fase di studio sarà condiviso con gli operatori del settore e con tutti quelli che possono essere interessati, comprese le associazioni del terzo settore che si occupano di simili problematiche.

Loot Box, eSports, gioco online sono gli altri argomenti di cui si è parlato al convegno a Palazzo Estense “La vita è un gioco ma il gioco non è la tua vita”. Tra le iniziative previste una ricerca, che verrà presentata integralmente a settembre, in corso di realizzazione in cinque diverse scuole superiori con 800 studenti intervistati.

Commenta su Facebook