slot
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – L’amministrazione comunale di Vallo della Lucania (SA) ha redatto un regolamento, proposto al consiglio comunale, con lo scopo di combattere il gioco d’azzardo.

“Limiteremo con una particolare ordinanza gli orari di apertura dei locali che dispongono di slot machine e altre macchinette – spiega il sindaco Aloia –. Non potranno essere aperti di mattina o dovranno impedire l’uso negli orari diurni di queste macchine mangiasoldi per indurre i giovani a saltare la scuola e andare a giocare. Le sale non potranno essere aperte vicino ai luoghi pubblici come scuole, biblioteche, impianti sportivi, ospedali e istituti di credito. Incentivi saranno inoltre riconosciuti ai locali che diranno di no a queste trappole. Per loro conclude il sindaco disporremo sgravi fiscali facendo in modo che si metta un freno a questo pericoloso e serio fenomeno”.

Commenta su Facebook