Fine del lockdown per il settore del gioco anche in Valle d’Aosta. Con un’ordinanza firmata oggi dal presidente della Regione, Renzo Testolin, si permette la riapertura di sale slot, sale giochi, sale scommesse, sale bingo e Casinò di Saint Vincent a partire dal 15 giugno, dopo che la Giunta aveva già approvato il protocollo sanitario.

“Con la riapertura della casa da gioco di Saint Vincent – spiega il presidente Testolin – si completa l’importante percorso di riavvio delle attività economiche valdostane che consentirà alla nostra Regione di tornare gradualmente alla normalità, sempre nel rispetto delle misure precauzionali che sono state previste nei diversi settori”.

Di seguito il testo dell’ordinanza, che puoi scaricare integralmente a questo link.