La Giunta regionale della Valle d’Aosta riunita oggi ha approvato – su proposta dell’assessore alla Sanità, Salute e Politiche sociali – il Piano pluriennale regionale per la prevenzione, cura e riabilitazione del gioco d’azzardo patologico.

Articolo precedenteGiochi, Chiacchio (A.G.S.I.): “Elezioni nazionali, non disperdere i voti degli operatori”
Articolo successivoIppodromo San Paolo di Montegiorgio: il siciliano Giuseppe Porzio Jr è il nuovo campione italiano guidatori trotto