umbria consiglio regione

Il Comitato di controllo e valutazione delle politiche regionali in Umbria, presieduto da Thomas De Luca, si è riunito stamani per la verifica sullo stato di attuazione di alcune leggi regionali: la 23/2003 (Edilizia residenziale sociale), la 21/2014 (Prevenzione e contrasto gioco d’azzardo patologico), la 12/2018 (Bilancio di previsione 2019-2021-Legge di stabilità regionale 2019, articolo 6-Benessere degli animali d’affezione) e la 16/2017 (Donazione a fini di solidarietà sociale di prodotti alimentari, non alimentari e farmaceutici).

Tutte le relazioni sullo stato di attuazione delle quattro leggi regionali sono state approvate all’unanimità e inviate, per competenza, all’analisi della Terza commissione consiliare.

A relazionare i commissari sulla legge riguardante l’Edilizia residenziale sociale sarà lo stesso presidente del Comitato, Thomas De Luca (M5s). La relazione sullo stato di attuazione della legge “Norme per la prevenzione, il contrasto e la riduzione del rischio della dipendenza da gioco d’azzardo patologico”, su cui sono emerse delle criticità, sarà illustrata da Stefano Pastorelli (Lega), membro anche della Terza commissione.

La relazione sullo stato di attuazione della legge “Disposizioni per la formazione del Bilancio di previsione 2019-2021 (Legge di stabilità regionale 2019, articolo 6)”, avente ad oggetto “Norme a favore del benessere degli animali d’affezione” e promossa fin dalla scorsa legislatura dal presidente dell’Assemblea, Marco Squarta, sarà illustrata dal vicepresidente del Comitato, Eugenio Rondini (Lega).

Infine, la relazione sullo stato di attuazione della legge “Interventi regionali per la promozione delle attività di donazione e distribuzione a fini di solidarietà sociale di prodotti alimentari, non alimentari e farmaceutici”, avrà come relatore Daniele Carissimi (Lega).