casinò

Il presidente ucraino Vladimir Zelensky si è impegnato a legalizzare i casinò negli hotel a cinque stelle in Ucraina. “Legalizzeremo il gioco d’azzardo, in particolare le attività dei casinò negli hotel a cinque stelle. Questo passo stimolerà lo sviluppo di un cluster turistico e di una regione sulla costa del Mar Nero”, ha detto Zelensky al forum commerciale Ucraina-Turchia in corso a Istanbul.

Il capo dello Stato ucraino – riporta Agenzia Nova – ha anche aggiunto che vuole considerare il business turco come partner piuttosto che concorrenti. “Promuoviamo insieme il marchio turistico del Mar Nero in tutto il mondo”, ha detto Zelesnky rivolgendosi agli investitori turchi. Il gioco d’azzardo è stato messo fuori legge in Ucraina dal 2009. Tuttavia, è ancora presente nel paese, ma non è tassato e non garantisce entrate al bilancio nazionale. Secondo il ministero delle Finanze ucraino, il gioco d’azzardo potrebbe inoltre portare fino a 5 miliardi di grivne (oltre 196,5 milioni di dollari) al bilancio. Il governo ucraino ha promesso al Fondo monetario internazionale (Fmi) di legalizzare questa attività prima della fine del 2018, tuttavia, la promessa non si è ancora tradotta in realtà.

Commenta su Facebook