«Stiamo riaprendo perché si sono create le condizioni per farlo. Sono decisioni che non c’entrano nulla con la sorte del governo. Stiamo facendo un passo secondo la gamba. La situazione non è stabilizzata ma ci sono elementi che mi fanno dire che abbiamo scavallato». Così il viceministro alla salute, Pierpaolo Sileri, in un’intervista a ‘Libero Quotidiano’. Secondo il numero 2 di Roberto Speranza, il peggio della pandemia di Coronavirus sarebbe alle spalle.