Sì al contributo comunale per l’apertura di una nuova attività, a patto che non vengano installate all’interno dei locali le slot machine.

È questo uno dei vincoli che l’amministrazione comunale di Stradella (PV) ha specificato nel bando con cui vengono stanziati 30mila euro per incentivare le nuove aperture di attività commerciali sul territorio: si tratta di un contributo di 1.000 euro per ogni negozio avviato tra il 1° gennaio e il 31 dicembre 2021. Lo riporta La Provincia Pavese.