Il Sen. Andrea de Bertoldi è intervenuto al webinar “Gioco pubblico. Un alleato contro l’illegalità – Edizione 2021” ed ha dichiarato di condividere i contenuti espressi.

“Supportare il gioco legale – ha spiegato il senatore – equivale a sostenere la lotta alle ludopatie. Sbagliato criminalizzare il gioco legale per combattere il distrubo del gioco d’azzrdo. Questo è un falso mito, il gioco pubblico è un presidio dello Stato a tutela del cittadino e del giocatore. Il punto autorizzato è uno strumento dello Stato e solo se sbaglia va sanzionato, punito o chiuso”.

Articolo precedenteGiochi. Frosini (IGT): “Maggiore consapevolezza sul gioco legale, è arrivato il momento di pensare ad un vero intervento di riodino”
Articolo successivoGiochi. Bruno Bossio (PD): “Supportare il gioco legale per indebolire l’offerta illegale. COVID ha rallentato iter verso un riordino del settore”