“E’ l’ennesimo appello di chi si sente strappare il lavoro. Con la scusa di attaccare le lobby in realtà si stanno mettendo in campo provvedimenti, decreti e leggi che invece vanno ad agevolare le multinazionali estere. Si sono fatti provvedimenti, attraverso gli ultimi due Governi, che apparentemente vogliono disincentivare il gioco ma in realtà lo rendono molto più costoso per coloro che non solo rimangono giocatori ma rimettono anche molte risorse economiche rispetto a prima”.

Lo ha detto la deputata di Forza Italia, Renata Polverini.

“C’è poi una grande questione che riguarda le concessioni e i nulla osta, evidentemente viene fatta ad arte proprio per penalizzare i piccoli esercizi commerciali e favorire le lobby. L’ennesima grande questione messa in campo in maniera demagogica da M5S e Pd ma che poi in realtà nasconde lo spostamento del nostro Paese sempre più verso le multinazionali estere, coloro che vengono qui si accaparrano quello che possono e poi magari scappano via”.