Print Friendly

(Jamma) Il Tar boccia l’ordinanza contro le slot machine, il cui abuso avevamo cercato di arginare sul nostro territorio con una ordinanza che ne ne limitava l’orario di utilizzo, e noi non possiamo che essere delusi: è una battaglia di principio in cui crediamo fermamente. Il Tribunale regionale, così facendo, contribuisce a mettere in pericolo quella folla crescente di disperati che quotidianamente dilapidano patrimoni, rovinando la loro vita e quella dei loro familiari”.

E’ duro il commento di Antonfrancesco Vivarelli Colonna, sindaco di Grosseto dopo la decisione del Tar.

Commenta su Facebook