“E’ possibile che alcune varianti eludano i vaccini, ma e’ molto piu’ probabile che i vaccini funzionino anche con le varianti. Speriamo di vaccinare tutti i soggetti piu’ fragili entro maggio. E’ verosimile che alcune regioni tornino in zona arancione e qualcuna in zona rossa. Il lockdown nazionale non e’ necessario, ci saranno stop&go. Va mantenuto il blocco degli spostamenti tra regioni. Ho apprezzato che Draghi abbia usato la parola trincea, perche’ siamo in guerra e per uscirne servira’ tutto il 2021”. Lo afferma Pierpaolo Sileri, senatore del M5S, che e’ intervenuto ai microfoni della trasmissione “L’Italia s’e’ desta”,su Radio Cusano Campus. Riferendosi al discorso di Draghi in Senato, Sul discorso di Draghi al Senato, Sileri ha detto che “Sicuramente c’e’ una continuita’ con l’azione di procedere con la vaccinazione nel piu’ breve tempo possibile per osteggiare l’avanzata del virus -ha affermato Sileri-. Ho apprezzato che abbia usato la parola trincea, perche’ siamo in guerra, tutti nella stessa buca a combattere. Servira’ probabilmente tutto il 2021 per uscire da questa trincea definitivamente”.