siena
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Un’azione sul web per combattere il fenomeno della ludopatia. Su specifica richiesta dell’Amministrazione comunale di Siena, su TerrediSiena wi-fi, la rete di libero accesso implementata dal Consorzio Terrecablate a servizio dei Comuni del territorio senese, sono stati attivati dei filtri che inibiscono l’accesso ai siti di gioco d’azzardo.

“La ludopatia è ormai diventata una piaga sociale dirompente – commenta il sindaco Bruno Valentini – al pari di tutte le altre tipologie di dipendenze e va combattuta con campagne di sensibilizzazione e specifiche iniziative che ne limitino la diffusione. Poiché TerrediSiena wi-fi è un’infrastruttura telematica di proprietà pubblica, dobbiamo garantire la massima tutela degli utenti in termini di contenuti, pensando in particolare alle fasce più sensibili ed esposte a certi rischi”.

“Come Amministrazione comunale – aggiunge il vicesindaco con delega alla Smart City, Fulvio Mancuso – intendiamo esprimere il nostro riconoscimento al Consorzio Terrecablate che ha offerto la massima disponibilità e collaborazione nell’implementare questa operazione dal punto di vista tecnico-operativo. L’efficacia e la funzionalità dell’infrastruttura devono infatti essere sempre accompagnate da consapevolezza e massima attenzione, sui contenuti offerti, dal punto di vista educativo e culturale”.

Commenta su Facebook