A pochi mesi dalla scadenza del primo mandato del sindaco di Sesto Fiorentino (FI), Lorenzo Falchi, il presidio di Libera traccia un bilancio sui cinque punti in particolare che l’associazione aveva indicato come fondamentali. Tra questi anche la questione gioco d’azzardo. In particolare l’associazione ha mosso qualche appunto all’amministrazione, precisando che non è stato ancora redatto il regolamento comunale annunciato.