Il Consiglio regionale della Valle d’Aosta è stato convocato in via straordinaria per mercoledì 15 settembre, a partire dalle 9, con all’ordine del giorno “la tutela delle prerogative costituzionali e funzioni del Consiglio regionale e dei Consiglieri”. Lo ha deciso la Conferenza dei Capigruppo, a seguito della sentenza della Corte dei Conti sul finanziamento del Casinò. La richiesta di convocazione di un Consiglio straordinario era pervenuta alla Presidenza dell’Assemblea lo scorso 18 agosto, sottoscritta da 16 consiglieri. Lo riporta l’Ansa.