Presentato a Palazzo Madama il disegno di legge a firma dei senatori del PD, Mirabelli (nella foto), Verini, Rando, Rossomando e Bazoli dal titolo “Istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno delle mafie e sulle altre associazioni criminali, anche straniere”. L’articolo 1 del testo assegna alla Commissione d’inchiesta diversi compiti, tra i quali “valutare la congruità della normativa vigente per la prevenzione e il contrasto delle varie forme di accumulazione dei patrimoni illeciti, del riciclaggio e dell’impiego di beni, denaro o altre utilità che rappresentino il provento delle attività della criminalità organizzata mafiosa o similare, con particolare attenzione alle intermediazioni finanziarie, alle reti d’impresa, all’intestazione fittizia di beni e società collegate ad esse e al sistema lecito e illecito del gioco e delle scommesse, verificando l’adeguatezza delle strutture e l’efficacia delle prassi amministrative, e indicare le iniziative di carattere normativo o amministrativo ritenute necessarie, anche in riferimento alle intese internazionali, all’assistenza e alla cooperazione giudiziaria”. Di seguito il documento integrale:

Articolo precedenteGiochi, Global Starnet: Consiglio di Stato sospende esecutività sentenza decadenza concessione slot (TESTO ORDINANZA)
Articolo successivoScommesse tennis: Djokovic a Torino punta il record di Federer. Nadal contro il tabù ATP Finals, primo trionfo a 7,50 su Sisal