“Non ha alcun senso incentivare le spese con il cashback e la lotteria degli scontrini e poi meravigliarsi che gli italiani facciano quello che è stato chiesto loro, ovvero spendere soldi nei negozi fisici per far ripartire l’economia”. Lo ha detto in Aula la senatrice Barbara Masini (Fi) durante la discussione sul decreto di Natale.