“E’ una bella notizia che il settore dell’ippica ieri sia finalmente potuto ripartire, seppure molto in ritardo rispetto agli altri paesi europei e a porte chiuse. Ma è solo un primo passo. Purtroppo dobbiamo prendere atto che, nonostante le nostre…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteUn vademecum per l’uso dei dispositivi di Realtà Virtuale da GIEFFE srl
Articolo successivoSlot. La partita PREU non si chiude, il saldo di febbraio va versato