Il 23 novembre è stato assegnato alla 1ª Commissione permanente “Affari costituzionali, affari della Presidenza del Consiglio e dell’Interno, ordinamento generale dello Stato e della Pubblica Amministrazione, editoria, digitalizzazione” di Palazzo Madama il ddl presentato dal senatore dell’UDC, Antonio De Poli (nella foto), dal titolo “Modifiche all’articolo 110 del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza, di cui al regio decreto 18 giugno 1931, n. 773, in materia di installazione e di impiego di apparecchi e congegni per il gioco d’azzardo nei locali pubblici (266)”. Previsti i pareri delle seguenti Commissioni permanenti: Giustizia (II); Programmazione economica, bilancio (V); Finanze e tesoro (VI); Industria, commercio, turismo, agricoltura e produzione agroalimentare (IX).

Articolo precedenteGiornata internazionale contro la violenza sulle donne, HBG Gaming supporta il progetto “Valigia Di Salvataggio”
Articolo successivoL’impegno di Snaitech per combattere la violenza di genere