Il 27 ottobre il senatore dell’UDC, Antonio De Poli (nella foto) ha presentato a Palazzo Madama il disegno di legge dal titolo “Modifiche all’articolo 110 del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza, di cui al regio decreto 18 giugno 1931, n. 773, in materia di installazione e di impiego di apparecchi e congegni per il gioco d’azzardo nei locali pubblici” (266).

Articolo precedenteOlanda. Tasse più alte sul gioco d’azzardo per alleggerire il fisco alle imprese
Articolo successivoSuperEnalotto bacia Trento con un “5” da quasi 58mila euro