“Centinaia di operatori del gioco legale, chiusi di fatto da un anno, hanno manifestato a Montecitorio. Fratelli d’Italia ha espresso la propria solidarietà ad un settore fra i più penalizzati dall’emergenza Covid ma soprattutto da una pessima gestione da parte dei governi Conte e Draghi. Tutto questo mentre il gioco legale piange e quello illegale gestito dalle mafie prospera. Il Governo intende continuare a far brindare a champagne nelle bische ed a far piangere le pmi legali? Ho illustrato la mozione sulle riaperture che giovedì verrà discussa in Senato, adesso nessuno avrà più alibi e si scoprirà chi sta continuando a fare il doppio gioco, sia a sinistra che tra i nostri alleati di centrodestra che siedono al governo. Ho quindi confermato l’impegno che assieme al collega di Fdi Foti stiamo mettendo in Commissione d’inchiesta Banche sul tema dei loro difficili ed ostacolati rapporti con le banche”. Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia Andrea de Bertoldi (nella foto), capogruppo di FdI in Commissione parlamentare d’inchiesta sul sistema bancario e finanziario