Presentato al Senato un emendamento al disegno di legge dal titolo “Delega al Governo per il recepimento delle direttive e l’attuazione degli altri atti dell’Unione europea” riguardante anche il settore dei giochi.

Di seguito il testo:

“Al comma 1, sostituire la lettera f) con la seguente: “f) Prevedere che i fornitori di servizi di media, comprese le piattaforme social, forniscano agli utenti informazioni sufficienti in merito a contenuti, anche pubblicitari, che possano nuocere allo sviluppo fisico, mentale o morale dei minori, ivi compreso il divieto di pubblicita` relativa al gioco d’azzardo, prevedendo inoltre specifiche misure nei confronti di chi utilizza profili fittizi di soggetti inesistenti ovvero tramite l’appropriazione di identita` altrui, al fine de alterare lo scambio di opinioni, per ingenerare allarmi, per trarre vantaggio dalla diffusione di notizie false”.
Ginetti – Italia Viva.