“Le variazioni apportate con il provvedimento di assestamento alle entrate tributarie determinano una riduzione complessiva di 6.716.040.000 euro riguardante, principalmente, le entrate di natura ricorrente. Modifiche di rilievo si evidenziano per le principali imposte quali l’IRPEF (in diminuzione di 1.552.160.000…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati