senato

La Commissione Igiene e Sanità del Senato ha approvato ieri il rapporto di maggioranza alla legge di Bilancio.

Nel corso dei lavori, sono stati presentati anche dei rapporti di minoranza, in particolare quello sottoscritto da Laura Boldrini e altri senatori Pd che criticava la scelta del Governo di prorogare i termini per la dismissione delle slot di vecchia generazione e il lancio delle nuove macchine.

La senatrice Boldrini, nel corso della seduta di ieri, ha definito le disposizioni in materia di gioco d’azzardo contenute nella legge di Bilancio – al pari di quelle sulle sigarette elettroniche – “Regressive rispetto alla normativa vigente”. Le ha immediatamente replicato il senatore Giovanni Endrizzi (M5S) sostenendo che “le osservazioni sulle norme sul gioco d’azzardo sono prive di fondamento: si tratta di un intervento di carattere meramente tecnico, volto peraltro a porre rimedio ad alcune storture sottese alla normativa vigente, di cui è responsabile la precedente maggioranza”.

Commenta su Facebook