“Prosegue incessante il lavoro di magistratura e forze di polizia per contrastare le organizzazioni criminali, che operano anche a livello internazionale, ed aggredire gli ingenti patrimoni illecitamente accumulati”. E’ il commento del ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese (nella foto), sull’operazione Doppio Gioco. “La professionalità e le capacità investigative di magistratura e Guardia di Finanza hanno consentito di individuare le infiltrazioni criminali nel settore delle scommesse on line, con proiezioni anche a livello europeo, e sequestrare beni mobili e immobili e società”, aggiunge la titolare del Viminale, evidenziando come “le indagini abbiano tratto origine dall’approfondimento di una segnalazione di operazione sospetta e rientrino nella più ampia attività di prevenzione e contrasto, sotto il profilo economico-finanziario, dei tentativi di inquinamento del tessuto imprenditoriale e di partecipazione al capitale di imprese sane, anche approfittando della grave crisi di liquidità”.