Il Governo va avanti per la sua strada. Nonostante la protesta degli operatori del gioco legale, ieri, in forma simbolica, e le rimostranze di Confcommercio, Confesercenti e Confindustria, l’Esecutivo sembra non voler rivedere l’idea di tassare il comparto per alimentare…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati