HomeAttualitàSchiavolin (Snaitech): "Serve un testo unico del gioco, non si può continuare...

Schiavolin (Snaitech): “Serve un testo unico del gioco, non si può continuare a lavorare a colpi di proroghe”

“Abbiamo resistito alla tempesta cercando di fornire il miglior servizio possibile ai nostri clienti anche nelle fasi più complicate del lockdown. Il nostro settore, come altri e più di altri, ha vissuto una potente spinta alla digitalizzazione: partivamo avvantaggiati avendo…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Redazione Jammahttps://www.jamma.tv/
Il quotidiano del gioco legale
CasinoMania
StarCasinò
Play&Go
ZonaGioco

Articoli correlati