“Dalla prossima settimana iniziamo a testare chi entra in Sardegna”. Lo ha annunciato il presidente della Regione Sardegna Christian Solinas a “Un Giorno da pecora” su Rai Radio Uno, parlando del passaggio in zona bianca. “Da lunedì – ha aggiunto – a chi sbarca chiediamo qualche minuto per sottoporsi a un test rapido: se il risultato è di negatività si accede tranquillamente, in caso di positività scattano i protocolli previsti”.

Verso la riaperture graduale

Il presidente della Regione ha anche annunciato l’intenzione di procedere, gradualmente, con le riaperture: “Se questa settimana ci confermerà l’andamento dei numeri, dalla prossima riapriremo luoghi e istituti della cultura e anche le palestre, con le dovute prescrizioni e protocolli, e progressivamente le altre attività”.

Esclusa al momento la riapertura delle discoteche, anche quelle all’aperto, per il rischio assembramento.