Regione Sardegna
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – 100mila euro destinati al contrasto del gioco d’azzardo patologico nella manovra regionale della Sardegna per il 2018.

E’ arrivato il via libero definitivo del consiglio regionale: poco meno di 8 miliardi di euro, niente esercizio provvisorio di bilancio, tasse al minimo, un Piano per il lavoro, Fondo unico per gli Enti locali confermato e l’incremento del 50% del Reis, il reddito di inclusione sociale.

“Questa è la Finanziaria della ripresa: intercetta, rafforza e amplifica i segnali positivi che stanno arrivando”, dice il presidente della Regione Francesco Pigliaru. Secondo quanto previsto dalle manovra, alla Sanità sono destinati 3 miliardi e 488 milioni: oltre a garantire i Lea, saranno riorganizzate le cure territoriali, attuate la riforma della rete ospedaliera e il piano di riqualificazione e riorganizzazione del sistema.

Commenta su Facebook