La Sardegna sarà zona arancione da lunedì 22 marzo, come previsto dall’ordinanza del ministro della Salute Roberto Speranza. L’isola dice addio alla zona bianca, prima e finora unica regione italiana che vi era entrata. Il cambio di colore riguarderà anche il Molise, che però esce dalla zona rossa dopo 2 settimane. Regole, misure e divieti più soft quindi per il Molise e più restrizioni per la Sardegna.
Tramonta per ora l’ipotesi di poter riaprire le attività di gioco su decisione dell’amministrazione regionale.

In attesa dell’ulteriore passaggio in zona rossa per Pasqua, che varrà per tutto il Paese dal 3 al 5 aprile, per la Sardegna e il Molise valgono quindi le misure della fascia intermedia di rischio.