Il sindaco di San Prospero (MO), Sauro Borghi ha emesso una ordinanza che prevede restrizioni agli orari di apertura delle sale da gioco e all’utilizzo delle slot. L’ordinanza prevede che nelle zone “sensibili”, quelle a meno di 500 metri ad esempio da scuole e parchi, gli accessi a sale giochi e macchinette siano consentiti solo dalle ore 10 alle 13 e dalle ore 17 alle 22, anche i giorni festivi. Nella notte tra venerdì e sabato la Polizia Municipale ha già sanzionato con una multa di 160 euro una sala slot perchè non rispettava i nuovi orari di chiusura. I proprietari hanno annunciato ricorso.