slot
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – La Giunta comunale di Rivergaro (PC) ha approvato le mappe che – in base alle ultime normative regionali – obbligheranno gli esercizi commerciali che sono a meno di 500 metri dai luoghi sensibili, come scuole o chiese, a togliere le slot dai propri locali.

Numeri alla mano, sono 26 gli apparecchi per il gioco d’azzardo distribuiti nelle nove attività individuate. La Giunta ha dato esecuzione al provvedimento approvando le mappe che evidenziano l’area all’interno della quale sarà vietata l’installazione di nuove sale slot o di nuovi apparecchi di gioco con vincita in denaro. I titolari degli esercizi pubblici dovranno provvedere entro 6 mesi al divieto di installazione di nuovi apparecchi e al divieto di rinnovo, una volta scaduti, dei contratti di utilizzo delle slot già esistenti. Sarà esclusa dall’obbligo di chiusura definitiva l’unica sala giochi presente sul territorio, in quanto non rientra nei limiti del distanziometro indicato dalla normativa regionale.

Commenta su Facebook