slot
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Il Comune di Rivanazzano Terme (PV), guidato dal sindaco Marco Poggi, al lavoro su regolamento anti slot per combattere il gap.

«Stiamo lavorando insieme agli uffici comunali in accordo con il sindaco e la giunta e insieme all’amministrazione comunale di Godiasco Salice Terme. L’intento è predisporre un regolamento che possa normare l’utilizzo delle slot machine e delle sale da giochi. Il nostro obiettivo è quello di andare a tutelare in particolare le fasce più deboli, quelle dei ragazzi e degli anziani». E’ quanto dichiarato dal consigliere comunale Stefano Alberici.

«Il regolamento che intendiamo approvare – prosegue – vedrà la luce subito dopo aver dato il via libera al bilancio. Prevederà in particolare di contenere gli orari di apertura dei locali dove al proprio interno si trovano slot machine».
«Sono diversi i locali presenti nella località termale – conclude – dove sono dislocate le macchinette per giocare. Il nostro intento è, compatibilmente anche con le leggi che normano il gioco d’azzardo, cercare di prevenire l’abuso e i problemi che derivano dalla ludopatia».
Commenta su Facebook