Il senatore piemontese di Forza Italia Marco Perosino ha presentato una proposta emendativa al testo del decreto Ristori all’esame del Senato in base al quale si interverrebbe sulle normative in materia di giochi in una logica di sostenibilità economica delle reti e di ottimizzazione delle gestione.

Tali interventi verrebbero affidati all’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli per tramite di decreti direttoriali.