Ampliare la rete dei punti di raccolta del gioco del Lotto anche alle sale Bingo e alle sale scommesse, oltre che alle strutture aperte al pubblico dei concessionari di gioco al fine di ridurre l’impatto che la pandemia ha avuto sul settore del gioco pubblici legale. E’ una proposta presentata al decreto Ristori, all’esame della Commissione Bilancio del Senato, dal senatore di Forza Italia Damiani.

Ovviamente il rilascio di concessioni aggiuntive dovrà rispettare una serie di criteri tra cui l’idoneità dei locali in termini di superficie.